L’Italia e la questione gas

Nel 2020 l’Italia ha avuto bisogno di 70 miliardi di metri cubi di gas naturale. Gas significa anche energia elettrica e una crisi di questo settore significa senz’altro un aumento immediato dei costi di produzione per l’imprenditoria e di super bollette per le famiglie. Nel periodo settembre-dicembre 2021 i prezzi dei prodotti energetici del mercato all’ingrosso sono quasi raddoppiati. Allo stesso tempo sono saliti alle stelle i prezzi dei permessi di emissione di CO2. La transizione ecologica è sicuramente una strada obbligata per la salute del pianeta e di chi ci abita. E’ il sogno che sta per divenire realtà. Reale è, però, anche la capacità di guidare la macchina del cambiamento…

ISRAELE: paese leader nella lotta al virus

Israele, un Paese di quasi 9 milioni di abitanti, ha intrapreso una guerra senza misura al virus pandemico Covid19. Il governo di Netanyahu, una volta considerata la gravità della situazione a livello mondiale, non ha perso tempo e ha contattato direttamente l’azienda produttrice del vaccino Pfizer, acquistando milioni di dosi. La logistica e un’organizzazione sanitaria completamente digitalizzata hanno fatto il resto. Allo stato attuale più della metà dei cittadini ha ricevuto la prima dose del vaccino. Il 46% della popolazione addirittura la seconda. Il 17 marzo scorso, in 24 ore si sono ammalate di Covid 1472 persone e il tasso di positività è sceso dal 10,5 % di gennaio al 2,1% attuale….